Ecco la situazione di 13 parchi pubblici di Grosseto

La seguente lettera è stata inviata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico e all’Ufficio Manutenzioni del Comune di Grosseto:

L’associazione GROSSETO AL CENTRO desidera valorizzare Grosseto come città modello di vivibilità, a cominciare dal benessere dei nostri bambini. Abbiamo quindi voluto verificare quanto e come i nostri bambini riescano ad esprimere le loro esigenze di gioco nelle aree verdi attrezzate del nostro comune, documentando la situazione di alcuni parchi gioco in territorio cittadino, raccogliendola nel documento fotografico “I PARCHI PUBBLICI DI GROSSETO – documento partecipato”, raggiungibile all’indirizzo web: https://drive.google.com/open?id=0B-JYHxqdYY9lVVlaSGE0bEIyQXM.

Apprezziamo quindi l’interessamento da parte dell’Amministrazione Comunale al decoro e alla manutenzione dei parchi gioco, manifestata a mezzo comunicato sul sito istituzionale dell’ente due giorni dopo la diffusione su Facebook di tale documento. Ci colpisce piacevolmente la promessa che “da oggi i parchi pubblici del comune saranno sempre in ordine ed in perfetta sicurezza”, ponendo fine alla cronica mancanza di manutenzione, grazie al nuovo servizio di intervento rapido a seguito di segnalazione dei cittadini all’ufficio comunale manutenzioni.

Per questo auspichiamo una rapida soluzione alle criticità riportate nel documento da noi pubblicato all’indirizzo https://drive.google.com/open?id=0B-JYHxqdYY9lVVlaSGE0bEIyQXM che illustra la situazione di 13 parchi gioco cittadini e che inviamo per conoscenza anche all’ufficio manutenzioni.

Come divulgato in rete alcuni giorni fa, tale documento è aperto alle segnalazioni di tutti i cittadini (tramite messaggio alla pagina Facebook https://www.facebook.com/grossetoalcentro o email a info@grossetoalcentro.it); provvederemo ad integrarlo ed aggiornato con i contributi e le foto di tutti.

Il benessere dei nostri bambini e la qualità dei loro spazi di crescita e sviluppo necessitano, a nostro giudizio, della massima attenzione.

 

JOIN THE DISCUSSION