La risposta del sindaco alla petizione per il 112 e la centrale unica

 

 

Oggi è giunta all’associazione GROSSETO AL CENTRO la risposta ufficiale del sindaco in merito alla petizione per il 112 (cliccare sull’immagine qui sopra per ingrandire).

Ricordiamo la richiesta degli oltre 1.000 firmatari:

“che il Sindaco richieda al Prefetto la convocazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, per un confronto con tutti i soggetti competenti e coinvolti finalizzato alla realizzazione di un’unica Centrale Operativa Interforze nel territorio comunale e all’adozione ed attivazione del Numero Unico dell’Emergenza Europeo “NUE 112” per i distretti telefonici di Grosseto (0564) e Follonica (0566);

che il Sindaco e la Giunta pongano in essere tutte le iniziative possibili, presso gli Enti e gli Organi Istituzionali competenti ed i soggetti coinvolti, le Autorità di Pubblica Sicurezza, le amministrazioni delle Forze e dei Corpi Pubblici di Polizia e del Servizio Sanitario Territoriale di Emergenza e Urgenza, atte a realizzare tale Centrale Operativa e ad adottare ed attivare tale Numero Unico dell’Emergenza Europeo.”

Oltre alla risposta pervenutaci, nel sito istituzionale del Comune di Grosseto si legge: “Centrale Unica del 112: le Istituzioni stanno lavorando. I tempi di attesa sono dovuti alla complessità dell’operazione.” (si veda: http://web.comune.grosseto.it/comune/index.php?id=228&tx_ttnews[tt_news]=8167&cHash=adfc7bf8db).

Ringraziamo l’amministrazione comunale per la risposta ricevuta. Altresì rivolgiamo i nostri più sentiti ringraziamenti ai media locali per averci aiutato a divulgare i contenuti dell’iniziativa ai cittadini e a ricevere la risposta da parte dell’amministrazione. Attendiamo di conoscere gli sviluppi che emergeranno dall’incontro operativo di cui si parla nella lettera del sindaco.

 

JOIN THE DISCUSSION