Viale Uranio: bene la penisola pedonale davanti alla scuola Vico, ora si affrontino le altre criticità segnalate dai cittadini

Viale Uranio: bene la penisola pedonale davanti alla scuola Vico, ora si affrontino le altre criticità segnalate dai cittadini

Fin dai tempi delle petizioni per gli attraversamenti pedonali di via Giusti (2015) e di via Senese (2016), i volontari dell’Associazione GROSSETO AL CENTRO hanno proposto la realizzazione di “penisole pedonali” in prossimità degli attraversamenti più pericolosi, attraverso l’avanzamento del marciapiede e il conseguente restringimento della carreggiata che induce un rallentamento del flusso veicolare. Da tempo chiediamo anche l’adozione di attraversamenti pedonali rialzati e l’installazione di barriere parapedonali davanti agli ingressi di alcune scuole di Grosseto e in prossimità di alcuni incroci pericolosi.

Nella realizzazione dei lavori davanti all’ingresso della scuola Vico di viale Uranio non è stato dimenticato nulla: parcheggi ed accessi per persone disabili, barriere parapedonali di protezione e l’avanzamento del marciapiede con l’auspicato restringimento della carreggiata che induce gli automobilisti a rallentare. Per questo GROSSETO AL CENTRO ringrazia sentitamente l’Amministrazione Comunale che, se vuole, sa ascoltare i suoi cittadini.

Ora, con lo stesso spirito costruttivo e propositivo, chiediamo con determinazione un ulteriore sforzo, affrontando anche le altre criticità già segnalate (alle quali, sempre dietro indicazione dei cittadini, se ne stanno aggiungendo di ulteriori), durante l’incontro dello scorso giugno con l’assessore, il dirigente ed il funzionario dell’Ufficio Traffico e Mobilità.

 

Questa lettera aperta è stata inviata al sindaco del Comune di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna,
all’assessore alla sicurezza, viabilità e traffico Fausto Turbanti,
al dirigente Felice Carullo e al funzionario Samuele Guerrini dell’Ufficio Traffico e Mobilità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *