Chi deve pulire la troniera di piazza del Sale sulle Mura? Un anno dopo

La seguente lettera aperta è stata inviata al sindaco del Comune di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, e per conoscenza:

all’assessore al turismo e alle Mura Medicee Luca Agresti,
all’assessore all’ambiente 
Simona Petrucci,
all’assessore ai lavori pubblici, al decoro urbano e alle manutenzioni 
Riccardo Megale, al presidente dell’Istituzione Le Mura Alessandro Capitani,
all’amministratore unico della Società Sistema srl 
Mauro Squarcia:

“L’obiettivo sarebbe quello di cercare un accordo con la proprietà del fondo attiguo alla troniera” “Il proprietario del fondo mi ha assicurato che ci aprirà il varco nel giro di breve. Appena libero, ripuliremo tutta la troniera” sono le parole con cui il vicesindaco Luca Agresti rispose attraverso Il Tirreno alla segnalazione inoltrata da GROSSETO AL CENTRO esattamente un anno fa, il 4 gennaio 2018, in merito alle indecorose condizioni in cui versava la troniera sulle Mura medicee all’altezza di piazza del Sale. Purtroppo, da allora, nulla è cambiato (si vedano le foto allegate).

GROSSETO AL CENTRO considera la valorizzazione e la totale accessibilità e fruibilità delle Mura medicee il più importante obiettivo strategico per il futuro della Città di Grosseto, da perseguire insieme ad altri obiettivi chiave sul piano economico quali il termalismo a Roselle e la realizzazione di una rete ciclabile che colleghi i vari punti di interesse turistico del nostro territorio, solo per citarne un paio.

Può quindi essere un buon “biglietto da visita” per i turisti quella sorta di discarica a cielo aperto nel centro storico di Grosseto? E come possono i grossetani ritrovare il piacere di frequentare le Mura e godere appieno del parco che sovrasta il principale monumento cittadino?

Signor sindaco, a distanza di un anno dalla segnalazione inoltrata al vicesindaco e al presidente dell’Istituzione Le Mura, GROSSETO AL CENTRO le chiede dunque di ordinare gli interventi necessari alla pulizia della troniera all’altezza di piazza del Sale, affinché il decoro di quello spazio di Mura venga ripristinato in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *