Cattivi odori e biogas, il sindaco allontana il comitato dal tavolo tecnico. Perché?

L’Associazione GROSSETO AL CENTRO sostiene le iniziative del Comitato Grosseto Aria Pulita, poiché siamo preoccupati per i disagi e per i possibili rischi per la salute pubblica che potrebbero derivare dai cattivi odori (e dalle attività correlate) che sono stati segnalati da molti cittadini in diverse zone della città e del territorio comunale. Per questo rilanciamo la nota che il Comitato ha diffuso nelle scorse ore:

 

Grosseto, 31 Maggio 2019

 

Cattivi odori e biogas, allontanato il rappresentante tecnico del comitato dalla riunione del tavolo tecnico. Perché?

 

Oggi il Sindaco di Grosseto, che aveva convocato il Tavolo Tecnico per le verifiche sugli impianti a biogas, ha fatto in modo di allontanare da tale riunione il rappresentante tecnico del Comitato Grosseto Aria Pulita, che era stato invece da lui invitato formalmente alla precedente riunione del 28 marzo scorso.

Dal giugno del 2017 tale Tavolo Tecnico, composto dai responsabili degli Uffici Tecnici del Comune, della Regione, dell’Arpat e della USL, si riunisce periodicamente. Voluto dal Sindaco di Grosseto per indagare e indicare una soluzione ai problemi delle emissioni nocive, periodicamente registrate nella città di Grosseto, non ha finora compiuto verifiche sugli impianti. L’unico risultato positivo di tale organismo è che è stato accertato che i disagi olfattivi registrati provengono dagli impianti biogas.

Il Comitato Grosseto Aria Pulita, che nel frattempo ha denunciato pubblicamente il fatto che diverse centrali sono oggi gestite con impianti sia difformi dai progetti approvati, sia difformi dalle prescrizioni che gli stessi Enti pubblici hanno dettato in occasione del rilascio delle autorizzazioni alla loro costruzione e gestione, ha sollecitato le verifiche sugli impianti, facilmente eseguibili e urgenti.

Nonostante il fatto che Grosseto, per condizioni meteo climatiche, orografiche, geofisiche e per l’assenza di industrie, dovrebbe avere un’aria eccellete, si registrano in città non solo i cattivi odori, ma anche concentrazioni superiori ai valori limite indicati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Istituto Superiore di Sanità delle micidiali PM2,5 e Pm10 notoriamente prodotte dalle combustioni.

Chiediamo pertanto al Sindaco di Grosseto di conoscere le motivazioni dell’allontanamento del tecnico da noi indicato.

 

per il Comitato Grosseto Aria Pulita
prof. Roberto Barocci

 

JOIN THE DISCUSSION