Baratto amministrativo, Grosseto al centro chiede un incontro al sindaco

Al Sindaco del Comune di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna:

Anche a Follonica è stato introdotto il baratto amministrativo. Anche Follonica, dopo realtà a noi vicine come Roccastrada e Civitella Paganico, così come grandi città quali Genova e Milano e numerosi altri comuni in Italia, riconosce nel baratto amministrativo uno strumento concreto e moderno contro il degrado urbano, un’importante aiuto nei confronti di cittadini in difficoltà economiche, oltre che un incoraggiamento alla diffusione del senso civico attraverso attività di pubblica utilità e, non ultimo, un vantaggio per il Comune che recupera così crediti inesigibili.

L’associazione GROSSETO AL CENTRO ricorda che sono già state raccolte 1500 firme attraverso la petizione dello scorso anno con cui i cittadini chiedevano l’adozione del baratto amministrativo anche a Grosseto, alle quali la precedente amministrazione non ha dato alcun seguito.

A tale proposito i fondatori di GROSSETO AL CENTRO, e promotori della petizione in oggetto, chiedono un incontro pubblico con il Sindaco per la presa d’atto di una bozza di regolamento da sottoporre alla discussione del Consiglio comunale finalizzata all’adozione del baratto amministrativo anche a Grosseto.

 

JOIN THE DISCUSSION